Seleziona una pagina

Supporto per singoli,

coppie e gruppi

“I problemi non finiscono mai, ma nemmeno le soluzioni” P.C.

Consulenza individuale

Uno spazio unicamente dedicato a sè, per ragionare sulla situazione che si sta vivendo, sui propri dubbi, paure, decisioni da prendere. Un luogo protetto in cui vedere al rallentatore momenti delicati della propria vita e certe relazioni.

Consulenza di coppia o genitoriali

Per affrontare momenti di crisi o conflitti, per prepararsi a tappe importanti della coppia (ad esempio la nascita di un figlio o la convivenza/ il matrimonio), per affrontare la separazione e la chiusura di una relazione

Incontri di gruppo

Per confrontarsi su tematiche comuni in presenza di una guida con cui trasformare la corrente di emozioni e sensazioni in significati che promuovano la salute dei partecipanti. Attivabile da Associazioni o da gruppi di persone.

Quando rivolgersi a uno psicologo?

In certi momenti della nostra vita sembra difficile o impossibile che la situazione possa cambiare.

Come Atlante ce ne stiamo con la testa abbassata a sopportare il peso da soli, tentando di rimanere in equilibrio tra i problemi e pensieri che ci accompagnano nella vita quotidiana.

Ed è proprio qui che fa la differenza il chiamare un professionista con cui affrontare situazioni difficili – momentanee o prolungate – per tornare a vivere con serenità il proprio percorso.

Ambra Richiedei

Consulente psicologa

Sono una psicologa laureata a Padova con il massimo dei voti nel 2012 e da quel momento continuo a formarmi e aggiornarmi sulla scienza dialogica e il costruttivismo per poter leggere in modo preciso i processi discorsivi che caratterizzano il nostro modo di pensare e agire. Mi occupo anche di orientamento per genitori e ragazzi delle scuole secondarie di primo grado e sono ideatrice e responsabile del progetto che dal 2014 coinvolge 10 Istututi Comprensivi e 7 Scuole secondarie di Secondo grado.

Come funziona il percorso

Avvio

Si comincia dalla conoscenza reciproca e dal racconto: cosa si sta vivendo in quello specifico momento di vita e quali saranno le modalità della consulenza. Una volta inquadrata l’esigenza attorno a cui costruire il percorso personalizzato, si condivide un obiettivo e una stima dei tempi necessari per perseguirlo.

w

Fase Centrale

Il lavoro che avviene durante gli incontri è il cuore del processo e, nel dialogo, si va a riconfigurare la situazione iniziale. Della fase centrale fanno parte anche i giorni che intercorrono tra un appuntamento e l’altro: questi sono spazi preziosi di sperimentazione e riflessione dentro il proprio percorso. 

Chiusura

Anche alla chiusura si arriva insieme, ovvero, una volta padroneggiate le modalità per tornare a vivere in autonomia la propria salute, si fa una sintesi del percorso fatto insieme e si condividono gli aspetti da tenere come promemoria per rimanere orientati all’obiettivo anche in futuro.

Quanti incontri sono previsti?

La durata del percorso è legata alla specifica esigenza e non è indicabile prima di iniziare il percorso: può andare da pochi e risolutivi incontri a una consulenza che si prolunga per alcuni mesi.

Quando si conclude?

La conclusione non sarà una sorpresa ma un traguardo a cui si arriva insieme grazie al monitoraggio costante rispetto all’obiettivo fissato a inizio percorso. 

Contatti

Per domande o appuntamenti

8 + 5 =

320 030 83 58

Via Monsignor Gaggia 57/O, Verolanuova (BS)

ambra.richiedei@psypec.it

Domande frequenti

Di cosa posso parlare durante la consulenza?

Non ci sono argomenti prestabiliti su cui si può o non si può lavorare. Ogni persona parte da sè, da ciò che in quel momento costituisce la sua difficoltà o il desiderio di migliorare qualche aspetto della sua vita.

Il costo della consulenza si può detrarre dalle spese sanitarie?

Sì. Il pagamento degli incontri viene registrato tramite fatture che vengono trasmesse – se il cliente non rifiuta esplicitamente – al Sistema Sanitario in modo da conteggirali nelle spese dell’anno corrente.